Cantieri Nautici A. Mostes
via Calvasino, 24 / 27
22025 Lezzeno (Como)

Tel: +39 031 914621
Fax: +39 031 915270
E-mail: info@cantieriamostes.it

Pegaso 28

 
Si evolve, come è naturale, la linea de cantieri Mostes che presentano la nuova Pegaso 28, una sportiva di razza come tutte le barche prodotte dal cantiere di Lezzeno, sul lago di Como.

Concepita per il turismo veloce e lo sci nautico, come nella tradizione della Casa questa nuova unità natante è lunga 8,20 metri e presenta una carena a "V" profondo con quattro pattini di sostentamento idrodinamico per parte che assicurano prestazioni e stabilità.

Caratterizzata da una linea essenziale e aggressiva la Pegaso 28 presenta un parabrezza avvolgente ben raccordato al ponte di coperta, sgombro e privo di pulpito ma dotato di tientibene,e alle fiancate fino a poppa, sui montanti laterali spiccano le caratteristiche prese d'aria per il motore.

Rispetto al precedente modello il pozzetto è oltre che più ampio, arricchito nell'allestimento e curato nei dettagli.

La plancia è sempre a dritta, con la strumentazione essenziale ma completa incassata nella consolle in radica, il pavimento è moquettato e un ampio divano a L corre sulla sinistra e dietro al sedile del pilota, creando così uno spazio ampio e comodo per i passeggeri; all'estremità verso la prua il lavabo. Subito dietro lo schienale del divano troviamo il largo prendisole, cui si accede attraverso un passaggio laterale a dritta e, a poppa, un ampio scomparto che può contenere gli sci d'acqua; infine la plancetta d'entrata in acqua con la scaletta in acciaio e gradini in legno.

Di fianco al sedile di guida si apre il boccaporta d'ingresso alla cabina sottocoperta, dotata di due letti e Wc.

Come sempre generosa la motorizzazione, due Mercruiser 4.3 MPI che permette di raggiungere la velocità di 48 miglia.


 


Caratteristiche tecniche

Lunghezza: 8,20 mt
Lunghezza FT: 9,10 mt 
Larghezza: 2,60 mt 
Portata persone: 8

Posti letto: 2
Peso:2.200 kg
Motore: 2 X Mercruiser 4.3 MPI


 
PRIVACY - POLICY
2014 - Cantieri Mostes | All rights reserved